Confcommercio: "Gelata dei consumi nel 2009"

1' di lettura

Secondo la Confederazione delle imprese la crisi peserà sulle famiglie almeno sino alla fine dell'anno. All'assemblea era assente Berlusconi che ha dovuto cancellare l'impegno a causa del torcicollo

Lo aspettavano tutti all'assemblea annuale della Confcommercio ma l'attesa presto si trasforma in conferma: Berlusconi non ci sarà. E' spettato a Gianni Letta fare le sue veci, presentare il rammarcio e le scuse del premier. Dopo ha preso la parola il ministro Tremonti che ha fatto un bilancio di un anno difficile. Gli effetti della crisi su imprese e famiglie e le azioni del governo per tamponare le conseguenze sono al centro del suo intervento. Il presidente Sangalli, invece, ha parlato di una crisi che è stata governata ma esorta il governo a investire sul futuro per trainare lo sviluppo.

Leggi tutto
Prossimo articolo