Crisi, Trichet: ancora rischi inaspettata turbolenza

1' di lettura

Il presidente della Bce lancia un nuovo allarme da Madrid e ai governi dice: "Devono spiegare in che modo intendono allentare le misure di stimolo e ritornare a politiche fiscali che siano sostenibili nel medio termine"

"Ci sono ancora rischi di una improvvisa emergenza per una inaspettata turbolenza sui mercati Finanziari". E' quanto ha detto il presidente della Bce Jean Claude Trichet in un discorso a Madrid. E sulle strategie d'uscita dalla crisi dei governi nazionali, Trichet ha aggiunto: "I governi devono spiegare in che modo intendono allentare le misure di stimolo varate per far fronte alla crisi e ritornare a politiche fiscali che siano sostenibili nel medio termine".

Leggi tutto
Prossimo articolo