Crisi, Banca mondiale rivede a ribasso stime crescita

1' di lettura

L'istituto prevede per quest'anno un incremento dell'1,2% nei Paesi in via di sviluppo e, escludendo Cina ed India, un prodotto interno lordo in calo dell'1,6%

La Banca mondiale prevede per quest'anno una crescita dell'1,2% nei Paesi in via di sviluppo e, escludendo Cina ed India, un prodotto interno lordo in calo dell'1,6%. La previsione precedente, fatta a fine marzo, parlava di una crescita annuale del 2,1%. Sempre secondo la Banca mondiale, per il 2010 la crescita globale si attesterà sul 2%, con quella dei Paesi in via di sviluppo al 4,4%.

Leggi tutto
Prossimo articolo