Crollano le pensioni di anzianità, nel 2009 -67%

1' di lettura

Questo il calo consistente stimato dall'Inps nei primi cinque mesi dell'anno. Forniti anche i dati sulle pensioni di invalidità: revocati finora 6-7mila assegni indebitamente erogati

Discesa verticale per le pensioni di anzianità. Nei primi 5 mesi del 2009 gli assegni liquidati, secondo l'Inps, sono stati 43.247, contro i 132.343 dello stesso periodo del 2008. Meno 67%, con un calo concentrato nel fondo pensioni dipendenti. Un calo che sarà consistente nell'intero 2009 e proseguirà anche nel 2010. Per quanto riguarda invece le pensioni di invalidità, la campagna di controllo prosegue: l'Inps ha già revocato tra i 6 e i 7mila assegni indebitamente erogati. Entro la fine dell'anno sono previste 200mila verifiche, nel complesso potrebbero essere revocate 20.000 pensioni.

Leggi tutto
Prossimo articolo