Marcegaglia: "Riforme o tenuta del sistema a rischio"

1' di lettura

"I segnali di miglioramento ci sono ma l'emergenza non è finita". A ribadire la necessità di azioni concrete per uscire dalla crisi è stato il presidente di Confindustria

Coesione sociale a rischio come la tenuta del sistema. L'allarme è del presidente di Confindustria Marcecaglia che avverte "Servono riforme strutturali se le cose non cambiano avremo un percorso molto faticoso e doloroso, anche per l'impatto sull'occupazione. Senza atti di coraggio da parte del governo si rischia di aspettare ancora altri 5 anni per tornare ai livelli di crescita prima della crisi. Sebbene vi siano segnali di miglioramento l'emergenza non è finita".

Leggi tutto