Dagli Usa all'Europa, i fronti su cui è impegnata Fiat

1' di lettura

Sergio Marchionne sta seguendo a Detroit i lavori di riorganizzazione della Chrysler in cui il Lingotto avrà un ruolo da protagonista. In Germania, intanto, non è ancora chiusa la partita Opel

All'incontro di Palazzo Chigi Sergio Marchionne si presenta in qualche modo da vincitore. Il marchio Fiat è uno dei pochissimi a livello europeo che sta dimostrando di saper cavalcare alla grande gli incentivi al mercato delle quattro ruote. Rispetto all'anno scorso ha aumentato sia immatricolazioni sia quota di mercato, avvicinandosi al tetto del 10% mai raggiunto e piazzandosi al quarto posto fra i marchi più venduti nel vecchio continente. E vincitore, l'amministratore delegato della Fiat, è pure sull'altra sponda dell'atlantico, da dove Marchionne è arrivato apposta per l'incontro romano.

Leggi tutto
Prossimo articolo