Petrolio, Scajola: no al prezzo volatile dei carburanti

1' di lettura

Ancora in rialzo il prezzo del petrolio sul mercato di New York: oltre 71 dollari al barile, più del doppio rispetto al record negativo registrato appena sei mesi fa

Il petrolio sfonda i 71 dollari al barile sul mercato di New York e vola al massimo dagli ultimi otto mesi, dando una boccata d'ossigeno all'industria del greggio. Meno ai consumatori. "Non è tollerabile che il prezzo della benzina salga troppo velocemente quando il petrolio cresce e scenda troppo lentamente quando il greggio cala", dice il ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola. "La strategia del governo - conclude - è di arrivare a un prezzo giusto".

Leggi tutto
Prossimo articolo