Tremonti: "Nel 2010 non ci sarà alcuna stangata"

1' di lettura

Lo assicura il ministro dell'Economia al termine della riunione dei ministri delle finanze dell'Ue. Un commento anche sulle Europee: "Siamo l'unica coalizione di governo che ne esce rafforzata"

La novità della finanziaria 2010 sarà che non ci sarà alcuna stangata. Lo ha assicurato Giulio Tremonti al termine del Consiglio dei ministri finanziari dell'Unione europea, in cui si è discusso anche delle prossime leggi di bilancio. L'inquilino di via XX settembre ha ribadito inoltre le proprie scelte: per uscire dalla crisi "fare più deficit non è la soluzione, piuttosto usiamo bene le risorse a disposizione". Poi il ministro ha raccontato: i colleghi mi hanno fatto i complimenti per il nostro risultato elettorale, siamo l'unica coalizione di governo che ne esce rafforzata.

Leggi tutto