Il Colle è una delle presidenze più costose d'Europa

1' di lettura

Le previsioni per il 2009 dicono che le spese collegate al Colle ammonteranno a 231 milioni di euro. Lo spreco maggiormente contestato è quello per il sostentamento del personale: ben 2000 dipendenti, con tanto di privilegi

La parata del 2 giugno è costata, per volontà del presidente Giorgio Napolitano, un milione di euro in meno dello scorso anno ma i costi del Quirinale incidono lo stesso. Le previsioni per il 2009 dicono che le spese collegate al Colle ammonteranno a 231 milioni di euro, sei milioni in meno rispetto alle previsioni dello scorso anno ma pur sempre troppi, tanto che quella italiana risulta una delle presidenze più costose d'Europa. Lo spreco maggiormente contestato è quello dovuto alle spese per il personale: ben 2000 dipendenti, con tanto di privilegi e triplice gratifica.

Leggi tutto
Prossimo articolo