Fiat-Opel, Tremonti: mai chiesto il nostro intervento

1' di lettura

La partita è ancora aperta, questa l'opinione del ministro dell'Economia ospite di SKY TG24 che ha ribadito come la trattativa del Lingotto, di acquisire la casa tedesca, sia stata di carattere politico

"E' diventata di colpo una partita politica ma non è ancora chiusa", questa la presa di posizione del ministro dell'Economia Tremonti, ospite di SKY TG24, sulla trattativa Opel da cui la Fiat è stata estromessa. Tremonti insiste su questo punto e aggiunge "Tranne noi intorno al tavolo di colpo tutti questi personaggi, questi governi". Non diversa l'opinione del ministro Scajola: "Il piano industriale della Fiat era il miglior piano presentato". Dubbi sul comportamento del governo tedesco sono stati espressi anche dal presidente di Confindustria Emma Marcegaglia.

Leggi tutto