Contratto enti locali, aumento di 63 euro in busta paga

1' di lettura

L'intesa è stata sottoscritta da Aran e sindacati. Una firma raggiunta sulla base della piattaforma unitaria e condivisa da tutte le organizzazioni sindacali che conclude la fase dei rinnovi del biennio 2008-2009

Accordo fatto per il contratto degli oltre 500mila lavoratori di regioni, province e comuni. L'intesa sottoscritta da Aran e sindacati prevede un aumento medio sul salario di 63 euro circa (pari ad un +3,2%)."Un risultato importante" per la Cisl Fp, "una firma raggiunta sulla base della piattaforma unitaria e condivisa da tutte le organizzazioni sindacali che conclude la fase dei rinnovi del biennio 2008-2009 per i lavoratori dei comparti del lavoro pubblico".

Leggi tutto
Prossimo articolo