Crisi, Tremonti: le riforme le facciamo noi

1' di lettura

La relazione del governatore di Bankitalia, Mario Draghi, potrebbe aprire una nuova stagione di gelo nei rapporti con il ministro dell'Economia da sempre attento a sottolineare il primato della politica rispetto ai tecnici

Il governo ufficialmente apprezza la relazione di Mario Draghi. Sullo sfondo però c'è l'intervista di Giulio Tremonti sul Sole 24 ore. Il ministro dell'Economia spiega che la sovranità appartiene al popolo e che la responsabilità politica è del governo. Tremonti, definendo ineccepibile l'azione della Banca d'Italia, spiega che il governo sarebbe irresponsabile se ignorasse i dati forniti dai tecnici. Sulle pensioni la differenza di vedute è certa. Tremonti ha chiarito a più riprese di non ritenerla una riforma urgente, di reputare il sistema previdenziale italiano uno dei migliori d'Europa.

Leggi tutto
Prossimo articolo