Opel, Berlino: "La Fiat non è ancora fuori dalla gara"

1' di lettura

Secondo indiscrezioni della Bild, Magna sarebbe sul punto di lasciare la trattativa anche se è l'unico soggetto rimasto al tavolo visto che il Lingotto ha annunciato di non partecipare agli incontri odierni con il governo tedesco

Ci sarebbe una svolta sulla trattiva per l'acquisto della casa automobilistica Opel. Il vice portavoce del governo di Berlino ha fatto sapere che la Fiat non presentando ulteriori modifiche nella sua offerta, avrebbe rinunciato ad ulteriori incontri. Tuttavia, secondo Steg, la casa torinese non è ancora definitivamente fuori dalla gara e la Bild rivela che Magna sarebbe invece sul punto di lasciare. Intanto il Lingotto non parteciperà alle riunioni odierne con il governo tedesco e Marchionne spiega: "Siamo rimasti sorpresi negativamente dalle questioni emerse nelle ultime fasi del negoziato".

Leggi tutto