Draghi allarme occupazione: "Riforme o niente ripresa"

1' di lettura

Il governatore di Bankitalia annuncia il calo del Pil del 5% nel 2009. Sul tema occupazione dice: "Sono a rischio Cassa integrazione il 10% dei lavoratori" e presenta la sua ricetta anti crisi: "Occorre aumentare l'età pensionabile"

Il governatore di Bankitalia Mario Draghi ha affermato che la fiducia "non si ricostruisce con la falsa speranza, ma neanche senza speranza. Uscire da questa crisi più forti è possibile". "In Italia - ha annunciato il governatore - la crisi mondiale determinerà una caduta del Pil di circa il 5 per cento quest'anno". Sul lavoro poi lancia un altro allarme: "Oltre il 10% dei lavoratori sono a rischio Gig". Quanto alla ricetta per uscire dalla crisi, Draghi ha chiesto di realizzare le riforme e aumentare l'età pensionabile per assicurare più reddito alle famiglie.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24