Opel-Fiat, Marchionne: "E' diventata una lotteria"

1' di lettura

Al termine del summit con la Merkel l'ad del Lingotto non si sbilancia sull'esito della trattativa ma dice: "Abbiamo avuto colloqui positivi, abbiamo illustrato il nostro piano e Berlino è seriamente impegnato in questo processo"

"Abbiamo avuto colloqui costruttivi su Opel con la cancelliera Angela Merkel". Lo ha detto l'amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne al termine dell'incontro alla cancelleria tedesca. "Abbiamo illustrato il nostro piano - ha detto Marchionne secondo quanto riferisce l'agenzia Bloomberg - e il governo tedesco è seriamente impegnato in questo processo". Rispondendo a una domanda sul possibile esito della trattativa, Marchionne ha detto: "E' diventata una lotteria, ma non dirò altro. Sto lavorando seriamente per concludere l'accordo".

Leggi tutto
Prossimo articolo