Trattativa Opel, ore decisive a Berlino

1' di lettura

Oggi il primo bilancio delle tre offerte. Secondo molti quotidiani tedeschi Angela Merkel spingerebbe per firmare con il Lingotto ma Bild dice invece che Berlino preferisce Magna. Berlusconi: "Il cancelliere sarà obiettivo"

E' il giorno in cui in cui l'esecutivo tedesco discute delle tre offerte pervenute. Molte e diverse le indiscrezioni sulla posizione di Angela Merkel: secondo alcuni quotidiani tedeschi spingerebbe per firmare con il Lingotto ma Bild dice invece che il governo preferisce Magna, con i cui vertici ci sarebbe stato un incontro ieri sera, secondo la stampa locale. Silvio Berlusconi, intervistato dalla Cnn, si dice convinto che Angela Merkel "non interferirà" nella trattativa. In piena campagna elettorale il ministro dell'Economia, Gutenberg, oggi darà una prima valutazione.

Leggi tutto