Crisi, British Airways: addio prima classe

1' di lettura

La scelta storica è stata annunciata dal vettore britannico a pochi giorni dalla presentazione del peggiore fatturato della sua storia. Nel 2008 la compagnia ha perso 401 milioni di sterline

La crisi dopo aver colpito aziende floride, piccole imprese e molti lavoratori ora fa le sue vittime anche nei cieli. Le lussuose poltrone di prima classe a bordo degli aerei della British presto non ci saranno più. Le entrate garantite dai biglietti sono crollate del 40% da inizio anno. La British Airways, fresca di un bilancio in rosso per 375 milioni di sterline, è stata drastica. Una decisione difficile, visto che il 50% delle entrate della società arriva proprio dai posti più costosi.

Leggi tutto
Prossimo articolo