Tagli Fiat, operai di Termini Imerese in corteo

1' di lettura

Le tute blu sono preoccupate per gli effetti dell'operazione e chiedono un tavolo per l'impianto siciliano, attorno al quale si dovranno sedere azienda, governo nazionale e giunta regionale

Centinaia di lavoratori della Fiat e delle aziende dell'indotto stanno partecipando a Termini Imerese alla manifestazione organizzata da Fim, Fiom, Uilm e Fismic contro l'ipotesi di chiusura dello stabilimento o di riduzione del personale in caso di accordo tra il Lingotto e la Opel. Le tute blu sono preoccupate per gli effetti dell'operazione e chiedono un tavolo per l'impianto di Termini, attorno al quale si dovranno sedere azienda, governo nazionale e giunta regionale.

Leggi tutto