Trattativa Fiat-Opel, Scajola è ottimista

1' di lettura

Marchionne a Berlino per presentare il suo piano all'azienda tedesca. Il ministro dello Sviluppo economico: buone possibilità che si trovi l'accordo. Poi rassicura i lavoratori italiani

Entro sei mesi saranno individuati i criteri che dovranno essere seguiti dalle imprese che vogliono installare centrali nucleari in Italia". E' quanto ha dichiarato il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola. "Ci saranno caratteristiche obbligatorie di sicurezza sulle quali le imprese si confronteranno e in base a queste sceglieranno i luoghi piu' idonei". Il ministro ha poi sottolineato che grazie al piano energetico messo a punto dal governo ci potranno essere costi inferiori del 30%, "per poter competere alla pari a livello internazionale".

Leggi tutto