Fiat, inviata l'offerta per Opel

1' di lettura

Prresentata una proposta di acquisto anche per Vauxhall. Tre i soggetti interessati alla casa tedesca, il governo di Berlino fa sapere: "Nessuno è favorito"

La Fiat ha presentato la propria offerta per le attività europee di Opel e di Vauxhall. Se l'operazione verrà finalizzata, precisa il Lingotto, "sarà possibile dar vita a una nuova società che integrerà le attività di Fiat Group Automobiles, inclusa la partecipazione in Chrysler, e di Opel". Tre le offerte presentate entro le 18, con Berlino che ha però esteso la scadenza per l'invio dei piani d'acquisto. In corsa con Fiat ci sono il gruppo austro-canadese Magna e il fondo americano di private equity Ripplewood. Il governo tedesco esaminerà subito le offerte, intanto ha fatto sapere che non ci sono favoriti. La decisione finale secondo la stampa tedesca ci sarà solo la settimana prossima.

Leggi tutto
Prossimo articolo