Fiat, per Opel si rafforza la concorrenza di Magna

1' di lettura

Secondo il Wall Street Journal, General Motors starebbe considerando con attenzione la proposta del gruppo austro-canadese. Per lo stesso quotidiano, dopo il 2013 il Lingotto salirà al 51% del capitale di Chrysler

Fiat-Opel, la partita continua. Ma mentre i rappresentanti dei lavoratori metalmeccanici italiani incontrano a Francoforte gli omologhi tedeschi per discutere del futuro degli stabilimenti europei delle due case automobilistiche, si rafforza la concorrenza di Magna per Opel. Secondo il Wall Street Journal, General Motors starebbe considerando con attenzione la proposta del gruppo austro canadese, anche se i politici tedeschi segnalano comunque che il piano Fiat è al momento il più avanzato. Per lo stesso quotidiano, poi, il Lingotto dopo il 2013 salirà al 51% del capitale di Chrysler

Leggi tutto