Fiat-Opel, la Germania: "Garantiremo debito"

1' di lettura

Lo assicura il governo di Berlino nel caso la General Motors fallisca. Mercoledì vertice tra i sindacati italiani e quelli tedeschi

Per il Numero Uno di Fiat Sergio Marchionne va avanti il progetto Opel. Il governo tedesco potrebbe garantire il debito dello storico marchio se la General Motors fallisse. Lo dice il ministro dell'economia tedesco che è impegnato in un fitto programma di incontri internazionali per trovare un'alternativa al piano Fiat. Intanto è stato confermato per mercoledì un vertice tra i sindacati italiani e quelli tedeschi.

Leggi tutto
Prossimo articolo