Marchionne: la fusione Fiat-Opel è una sfida europea

1' di lettura

L'amministratore delegato del Lingotto: "L'accordo conviene a entrambi. Mirafiori non si tocca. E' il punto pensante della Fiat"

L'accordo tra la Fiat e la Opel "è una grandissima sfida". Così l'ad del Lingotto, Sergio Marchionne, ha parlato dell'eventuale operazione di acquisizione della casa automobilistica tedesca sottolineando che "se riusciremo a mettere insieme le parti sociali riusciremo a trovare una grande soluzione per l'Europa". Tuttavia proseguono le perplessità dei tedeschi". Marchionne ha risposto anche ai timori sulle eventuali ripercussioni che le operazioni con Chrysler e Opel potrebbero avere sugli stabilimenti italiani: "L'impegno verso Mirafiori è immovibile", ha assicurato.

Leggi tutto