Edilizia, le Fiamme Gialle: evasi 3 miliardi di euro

1' di lettura

Secondo un rapporto della Guardia di Finanza sono oltre cinquemila le imprese edili che negli ultimi tre anni hanno eseguito lavori di ristrutturazione senza dichiarare un euro di reddito. Diecimila i lavoratori in nero nel settore

Sono oltre cinquemila le imprese edili che negli ultimi tre anni hanno eseguito lavori di ristrutturazione senza dichiarare un euro di reddito, per un totale di tre miliardi di evasione. Diecimila invece i lavoratori in nero impiegati nel settore. I dati emergono da un'operazione portata a termine dalla Guardia di Finanza. Il colonnello Flavio Aniello spiega i dettagli dell'indagine cominciata nel 2006 a SKY TG24.

Leggi tutto
Prossimo articolo