Marchionne: "Con Opel matrimonio perfetto"

1' di lettura

L'amministratore delegato del Lingotto in visita a Berlino. Il Cda del gruppo annuncia: pronto lo scorporo dell'auto se va in porto la fusione con i tedeschi. Verso la creazione di un gruppo con un fatturato di circa 80 miliardi di euro

Marchionne vola in Germania e la Fiat pensa a una nuova società insieme a Chrysler e General Motors Europe. "Se l'operazione verrà finalizzata, nascerà un gruppo automobilistico con un fatturato di circa 80 miliardi di euro" afferma il Cda in un comunicato. "In questo quadro il Gruppo potrebbe valutare varie operazioni societarie, compreso lo spin-off di Fiat Group Automobiles in una società quotata che ne unisca le attività con quelle di Gm Europe". In altre parole la Fiat auto, insieme ai nuovi eventuali alleati, avrebbe in Borsa una sua specifica quotazione.

Miracolo Fiat: dalla crisi al salvataggio di Chrysler

Leggi tutto