Fiat, Montezemolo: Opel partner ideale

1' di lettura

Il numero uno del Lingotto domani volerà a Berlino per trattare l'acquisto della casa tedesca. "L'ingresso in Opel sarebbe per noi una straordinaria opportunità, sarebbero i nostri partner ideali". Parola del presidente Fiat Montezemolo

Una strada tutta in salita per Fiat, ma anche per i tedeschi che si trovano ad affrontare una partita industriale, ma anche economica e politica. Causa elezioni politiche a fine settembre. La filiale europea di General Motors, la Opel appunto, è stata messa in vendita dalla casa madre americana in evidente difficoltà finanziaria: in tutta Europa conta circa 50mila dipendenti, nella sola Germania 25mila. Angela Merkel valuterà qualsiasi piano di rilancio, il ministro dell'Economia, il cristiano-sociale Karl Theodor zu Guttenberg, invece, vuole proposte concrete con tanto di cifre.

Leggi tutto