L'inflazione torna a salire. Grandi imprese, più disoccupati

1' di lettura

Nella stima preliminare dell'Istat, ad aprile l'inflazione si attesta all'1,3%, segnando il primo rialzo dopo sette mesi di tendenza al rallentamento. Il dato sull'occupazione nelle grandi imprese italiane sempre secondo l'istituto, è il peggiore dal 2001

L'inflazione ad aprile è salita all'1,3%, dall'1,2% di marzo, su base annua. Lo comunica l'Istat, nella stima preliminare, aggiungendo che su base mensile i prezzi al consumo sono aumentati dello 0,3%. A livello tendenziale, il dato segna il primo rialzo, per quanto marginale, dopo sette mesi di tendenza al rallentamento. Il dato sull'occupazione nelle grandi imprese italiane sempre secondo l'Istat è il peggiore dal 2001. Specchio di una crisi che, numeri alla mano, sembra aver toccato di più le aziende dei settori industriali rispetto a quelle che producono o vendono servizi.

Leggi tutto