Fiat-Chrysler, Obama fiducioso. Oggi l'annuncio

1' di lettura

Il presidente americano potrebbe annunciare oggi la bancarotta della casa di Detroit: l'accordo col Lingotto dovrebbe avvenire proprio in questo ambito

Il presidente americano Barack Obama potrebbe annunciare oggi la bancarotta della Chrysler: l'accordo col Lingotto dovrebbe avvenire proprio in questo ambito. Nel corso della conferenza stampa tenuta questa notte, Obama sembra confermare la volontà di procedere con la bancarotta che per la casa di Detroit, queste le parole di Obama, "sarebbe la strada più rapida". Oggi è il 30 aprile, la data in cui scade il termine ultimo fissato dal governo degli Stati Uniti, entro cui Chrysler deve soddisfare le richieste avanzate dall'amministrazione per la sua ristrutturazione.

LEGGI ANCHE:

Miracolo Fiat: dalla crisi al salvataggio di Chrysler

Leggi tutto
Prossimo articolo