Scontro Fiat-Ue, interviene Barroso

1' di lettura

Sulla polemica ha parlato il presidente della Commissione europea che ha garantito imparzialità sulla vicenda, dopo i dubbi del commissario all'industria Verheugen su una possibile acquisizione di Opel da parte del Lingotto

Il presidente Barroso "garantirà un approccio collegiale e corretto da parte di tutta la commissione se verrà richiesta una valutazione in merito. La commissione europea continuerà a impegnarsi con imparzialità per lo sviluppo dell'industria automobilistica in Europa. Fermo restando che ogni scelta spetta alle parti interessate". Una dichiarazione che ha l'obiettivo di smussare gli angoli creati dal Commissario europeo all'Industria, Gunther Verheugen, che aveva avanzato forti perplessità sulla capacità finanziaria di Fiat di acquisire la casa automobilistica tedesca Opel

Leggi tutto