Tremonti benedice l'alleanza Fiat-Chrysler

1' di lettura

A margine degli incontri del Fondo Monetario Internazionale in corso a Washington, il ministro dell'Economia si è detto favorevole all'accordo tra il gruppo italiano e la casa americana

Sarebbe una cosa fantastica". Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti benedice la possibilità di un matrimonio tra Fiat e Chrysler. "Ci hanno sempre detto che l'Italia non fa ricerca, che le nostre macchine partono a spinta. Fa un grande effetto positivo". Questa mattina Tremonti ha incontrato il suo collega canadese. "Il Canada", racconta il ministro, "ha grande interesse. Le fabbriche della Chrysler sono in Canada. Vedono molto bene l'accordo con Fiat. E per la verità lo vediamo molto bene anche noi".

Leggi tutto
Prossimo articolo