Pensioni, allarme dell'Ue sul sistema previdenziale

1' di lettura

Cresce la preoccupazione dell'Unione europea per la tenuta e i costi del sistema previdenziale. Nel 2060 ogni 2 lavoratori ci sarà 1 pensionato

L'Unione europea si appresta a lanciare un nuovo allarme sul sistema previdenziale che deve essere riformato, drasticamente, perché l'impatto congiunto della crisi e dell'aumento della spesa pubblica rischia di essere devastante. Entro il 2020 potrebbe costare una cifra pari al 10 % del Pil procapite. Una previsione contenuta nel Rapporto 2009 della commissione europea sull'invecchiamento della popolazione e anticipata dall'Ansa e che farebbe passare da qui al 2060 il rapporto tra lavoratori e pensionati dall'attuale 4 a 1, a 2 lavoratori per un pensionato.

Leggi tutto