Crisi, Bankitalia vede un po' meno nero

1' di lettura

L'Italia dovrebbe vedere nel primo trimestre dell'anno il quarto calo consecutivo del Pil ma "si intravedono alcuni segnali di allentamento della forza della recessione", ma non sono tali da prefigurare un arresto della caduta produttiva

L'Italia dovrebbe vedere nel primo trimestre dell'anno il quarto calo consecutivo del Pil ma "si intravedono alcuni segnali di allentamento della forza della recessione". E' quanto afferma la Banca d'Italia nel bollettino economico secondo cui tali segnali tuttavia non "sono ancora tali da prefigurare un arresto della caduta produttiva". Gli analisti - continua il bollettino - si attendono per l`Italia una contrazione media del Pil del 2,8 per cento nel 2009, con rischi al ribasso, e una crescita appena positiva ( 0,3 per cento) nel 2010.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24