Usa, tagliati oltre 600mila posti di lavoro a marzo

1' di lettura

Negli Stati Uniti il tasso di disoccupazione è salito all'8,5 per cento sui livelli più alti dalla fine del 1983, con i datori di lavoro che hanno tagliato 663mila posti

Negli Stati Uniti il tasso di disoccupazione è salito all'8,5 per cento a marzo, sui livelli più alti dalla fine del 1983, con i datori di lavoro che hanno tagliato 663mila posti.

Leggi tutto