G20, Obama: Misure urgenti. Sarkozy: Regole certe

1' di lettura

A Londra l'intesa sembra difficile. A Francia e Germania non piace il documento redatto. Berlino e Parigi vogliono nuove norme per regolare la finanza. Brown e il presidente americano: Contro la crisi serve soluzione globale

Bisogna agire con urgenza" dice Barak Obama. Fare in fretta, dice il presidente Usa alla vigilia del vertice londinese del G20. Il presiedente americano cerca di instaurare nuovi rapporti con Cina e Russia. Francia e Germania, invece, non nascondono la loro insoddisfazione per la bozza di documento di cui si discuterà domani. Schierandosi contro una conclusione che veda la solita litania di impegni mai rispettati che si sciolgono in vuote scadenze future.

Leggi tutto
Prossimo articolo