La crisi sul tavolo del G20, già a Londra Obama

1' di lettura

Obiettivo del vertice far ripartire l'economia entro il 2010 dicendo no al protezionismo e stabilendo nuove regole e supervisione per gli attori e i mercati finanziari

La crisi e come uscirne entro il 2010. Sarà il tema sul tavolo dei 'grandi', a Londra per il G20. Ieri è arrivato Barack Obama, al primo viaggio da presidente Usa. Sarà una giornata segnata da importanti incontri bilaterali la sua, tra cui quello con la regina Elisabetta II. In serata, poi, apertura del vertice con una cena di lavoro. L'atmosfera della vigilia si ritrova in 3 dichiarazioni: l'invito all'unità di Gordon Brown, la minaccia di Sarkozy di abbandonare i lavori in caso di vertice "inutile", l'allarme disoccupazione di Jean Claude Juncker. Grandi le misure di sicurezza adottate.

Leggi tutto
Prossimo articolo