Francia, è ancora caccia al manager

1' di lettura

A Grenoble bloccati in ufficio dai lavoratori i dirigenti della multinazionale statunitense Caterpillar. L'azienda leader nella costruzione di macchine per il movimento terra vuole licenziare 733 persone

Le conseguenze estreme della crisi economica, in Francia è di nuovo caccia al manager. Il direttore del personale della Caterpillar a Grenoble, nel sud del Paese, e altri tre dirigenti sono stati bloccati nei loro uffici dai dipendenti del gruppo. Gli operai gli impediscono di uscire fino a quando non riprenderanno i negoziati sul piano di ristrutturazione del gruppo che prevede 733 licenziamenti. Si tratta del terzo caso, solo in Francia, di sequestro del manager per bloccare i licenziamenti richiesti dalla crisi finanziaria.

Leggi tutto
Prossimo articolo