Nel 2009 contrazione pil paesi Ocse -4,3 per cento

1' di lettura

Il tasso di disoccupazione nel 2010 nell'area potrebbe essere pari al 10 per cento

Il Pil dei Paesi Ocse va una contrazione del 4,3 per cento per il 2009 e rimarrà piatto per il 2010. Ad anticipare le stime dell'Economic Outlook, che uscirà domani, è stato il segretario generale dell'Ocse, Angel Gurria, secondo il quale sono previsioni "un po' più pessimistiche di quelle uscite pochi giorni fa".

Leggi tutto
Prossimo articolo