Topolanek: "Il piano Geithner è una strada pericolosa"

1' di lettura

Il presidente di turno del consiglio Ue e premier da poco sfiduciato della Repubblica Ceca ha attaccato l'approccio degli Usa alla crisi

Restano distanti gli approcci di Usa e Ue alla crisi. Il presidente di turno del consiglio Ue e premier da poco sfiduciato della Repubblica Ceca ha attaccato l'approccio degli Usa alla crisi, in particolare il piano Geithner, definendolo una strada "pericolosa". I 27 hanno ribadito il loro rifiuto a nuovi piani di stimolo per l'economia reale, dopo quello approvato a dicembre che dovrebbe mobilitare 400 miliardi di euro, il 3,3 per cento del pil europeo. "La nostra risposta finora è stata più che adeguata", ha dettoTopolanek davanti agli eurodeputati.

Leggi tutto
Prossimo articolo