Piano casa, Franceschini a Berlusconi: basta mentire

1' di lettura

"Questo si chiama decreto per la cementificazione", accusa il segretario del Pd. Critici anche i governatori, mentre Bossi avverte: bisogna trattare con le Regioni

Pd all'attacco del governo sul piano casa, con Franceschini che accusa Berlusconi di cambiare continuamente le carte in tavola. "Questo si chiama decreto per la cementificazione", dice il segretario. Che poi avverte: "Se approvato rovinerà le città italiane, i centri storici, le coste, il paesaggio". Quanto all'invito fatto da Berlusconi agli italiani perché lavorino di più, Franceschini replica: "Gli italiani vorrebbero lavorare, è il governo che dovrebbe lavorare di più". Sul piano casa critici anche i governatori, mentre Bossi avverte: bisogna trattare con le Regioni.

Leggi tutto
Prossimo articolo