Cgil-Sunia: 150mila famiglie a rischio sfratto

1' di lettura

E quanto rileva lo studio redatto dal sindacato inquilini, da cui emerge che le persone hanno sempre più difficoltà a pagare l'affitto di casa. Canoni di locazione insostenibili, pensionati e operai tra le categorie più a rischio

Dopo l'allarme lavoro, il rischio sfratto. Mentre il governo prepara il piano-casa, per Cgil e Sunia sono ben 150mila le famiglie che potrebbero restare senza abitazione entro i prossimi due anni. E quanto rileva lo studio redatto dal sindacato inquilini da cui emerge che le famiglie hanno sempre più difficoltà a pagare l'affitto di casa. A fronte di un reddito medio da lavoro dipendente sostanzialmente invariato, gli affitti sono aumentati del 16 per cento nel corso del 2008. Solo negli ultimi 5 anni, circa 120.000 famiglie hanno perso la loro abitazione.

Leggi tutto