Pensioni, Istat: quasi la metà non arriva a 500 euro

1' di lettura

Nel 2007 i pensionati in Italia erano 70 ogni 100 occupati, con carico maggiore nel Mezzogiorno. Il 69,4 per cento ha più di 64 anni

Le pensioni in Italia sono basse. Lo dicono le rilevazioni annuali sui trattamenti pensionistici e sui loro beneficiari firmate dall'Istat per il 2007 in collaborazione con l'Inps: quasi la metà delle erogazioni (il 46,7 per cento) hanno importi al di sotto di 500 euro, mentre solo il 6,9 per cento arrivano a cifre tra i 1.500 e i 2.000 euro e solo il 6,7 per cento oltre i 2.000 euro. Quanto ai numeri dei pensiontai in Italia, nel 2007 erano 70 ogni 100 occupati con il carico maggiore nel Mezzogiorno.

Leggi tutto