Crisi, Franceschini: governo spreca senza Election Day

1' di lettura

Il segretario del Partito Democratico si è schierato contro il governo per il mancato accorpamento di referendum, elezioni europee e amministrative. Sull'appello lanciato dagli industriali dice: "Hanno ragione, servono soldi subito"

Dario Franceschini è intervenuto a Rho alla seconda assemblea dei giovani democratici. Il segretario del Partito Democratico si è schierato contro il governo per il mancato accorpamento di referendum, elezioni europee ed amministrative in un solo giorno. Sull'appello lanciato dagli industriali al governo dice: "Hanno ragione, servono soldi subito" e sui sondaggi elettorali del premier replica: "E' già al 92 per cento".

Leggi tutto
Prossimo articolo