Sacconi: puntare su stabilità, liquidità, occupabilità

1' di lettura

Dal secondo raduno nazionale di "Rete Italia" il ministro del Welfare indica i punti chiave necessari per far riprendere fiducia al Paese. Alla Cgil: "Critiche monotone e pregiudiziali". Alla Marcegaglia: "Ha ragione ma stiamo agendo"

Dal secondo raduno nazionale di "Rete Italia" a Riva del Garda il ministro del Welfare indica i punti chiave necessari per far riprendere fiducia al Paese. "Stabilità, liquidità, occupabilità", queste le chiavi per uscire dalla crisi. Poi Sacconi risponde alla Cgil: "Critiche monotone e pregiudiziali". Mentre al presidente di Confindustria dice: "Ha ragione ma stiamo già facendo molto". Emma Marcegaglia dal forum di Cernobbio aveva sottolineato "se non arrivano soldi veri a sostegno delle imprese molte aziende falliranno.

Leggi tutto