Auto, ancora in calo le vendite in Europa

1' di lettura

A febbraio le immatricolazioni sono diminuite del 18,3 per cento rispetto allo stesso mese del 2008, ma il ritmo di discesa ha rallentato rispetto a gennaio

Frena il crollo delle vendite di auto in Europa. A febbraio i veicoli immatricolati sono stati 968.159, il 18,3 per cento in meno rispetto allo stesso mese del 2008 ma in miglioramento rispetto al -27 per cento di gennaio. Per quanto riguarda il mercato italiano, a febbraio è sceso del 24,4 per cento. Migliori i numeri di Fiat, che ha immatricolato in Europa occidentale 82.812 vetture nuove, con un calo del 17,2 per cento rispetto a un anno prima. Il Lingotto definisce intanto "non all'ordine del giorno" un piano di fusione col gruppo Peugeot-Citroen.

Leggi tutto
Prossimo articolo