Allarme Bce: Italia sforerà deficit/Pil nel 2009-2010

1' di lettura

Jean Claude Trichet non esclude ulteriori tagli dei tassi, mentre la Banca Centrale Europea nel suo bollettino ha confermato che il nostro Paese nel 2009 e nel 2010 supererà il tetto del 3 per cento nel rapporto deficit/Pil. E non è da solo

La congiunutura economica è difficile in tutto il Vecchio Continente, con i piani anticrisi a pesare sui conti pubblici degli stati. Jean Claude Trichet non esclude ulteriori tagli dei tassi, mentre la Banca Centrale Europea nel suo bollettino ha confermato che l'Italia nel 2009 e nel 2010 sforerà il tetto del 3 per cento nel rapporto deficit Pil. E non è da sola.

Leggi tutto
Prossimo articolo