Crolla il rendimento dei Bot, tassi al minimo storico

1' di lettura

Nell'ultima asta il rendimento netto dei titoli con scadenza a 3 e 12 mesi è sceso per la prima volta dal 1980 sotto l'1 per cento. La richiesta però è ancora alta, con la domanda doppia dell'offerta

Rendono poco ma si vendono ancora molto. Sono i Bot, storico rifugio dei risparmiatori italiani. Nell'ultima asta il rendimento netto dei titoli con scadenza a 3 e 12 mesi è sceso per la prima volta dal 1980 sotto l'1 per cento. Colpa, ancora una volta, della difficile situazione economica internazionale. Ma se non sono più convenienti come un tempo, i Bot rappresentano ancora un investimento sicuro. Così a fronte di un'offerta - per i trimestrali - da 4,5 mld di euro, la domanda è stata addirittura doppia, oltre 9 miliardi.

Leggi tutto
Prossimo articolo