Crisi, non c'è lavoro: in due mesi 370mila disoccupati

1' di lettura

Dati allarmanti dall'Inps: a gennaio e febbraio le domande di indennità di disoccupazione sono aumentate del 46 per cento rispetto allo stesso periodo 2008. Le richieste comprendono l'indennità ordinaria, speciale e con i requisiti ridotti

Allarme lavoro in Italia: tra gennaio e febbraio 370.561 lavoratori hanno perso il posto e hanno presentato all'Inps la domanda di indennità di disoccupazione. Le domande presentate a gennaio e febbraio sono 116.983 in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, un aumento del 46,13 per cento. Le richieste presentate all'Inps comprendono l'indennità ordinaria, speciale e con i requisiti ridotti.

Leggi tutto
Prossimo articolo