Berlusconi: via al piano-casa. Non ci saranno abusi

1' di lettura

Il Premier ha confermato che il governo sta lavorando a un piano sull'edilizia che verrà varato venerdì dal Consiglio dei ministri. Intanto il segretario del Pd Franceschini lancia una nuova proposta: il blocco per un anno dei licenziamenti

Il piano sull'edilizia, assicura Silvio Berlusconi verrà presentato venerdì, avrà effetti straordinari e non ci saranno abusi. Ciascuna regione deciderà come comportarsi. Si costruiranno case, abbattendo la burocrazia. Poi da parte del premier è arrivato l'invito ad essere ottimisti per uscire dalla crisi. "Basta con i catastrofisti e i profeti di sciagura" ha ribadito. Apre al progetto l'Udc. Critiche invece arrivano da ecologisti e Pd. Si tratta di un condono preventivo, dicono i democratici, impegnati in quella che chiamano l'operazione verità, contro il governo che nega la crisi.

Leggi tutto
Prossimo articolo