Grandi opere, il governo stanzia 17,8 mld d'investimenti

1' di lettura

Via libera dal Cipe (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica) al pacchetto per le infrastrutture. Impegnati 1,3 mld sui 6 necessari, per il Ponte sullo Stretto. Un miliardo è stato destinato per l'edilizia scolastica

Via libera a un pacchetto di 17,8 miliardi per le infrastrutture: è quanto ha stabilito il Cipe che si è riunito questa mattina a Palazzo Chigi. Lo si apprende da fonti governative. Ai 16,6 miliardi per le opere infrastrutturali già annunciate, si aggiungono 1,2 miliardi per l'edilizia scolastica e carceraria. Ok da parte del Cipe anche ad uno stanziamento per avviare i lavori per la costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina. Il costo totale dell'opera è di circa 6,1 miliardi e le risorse approvate ammontano a 1,3 miliardi.

Leggi tutto