Ecco come lo Stato spende i nostri soldi

1' di lettura

La nuova rubrica di SKY TG24 Economia racconta che fine fa il denaro che versiamo con le tasse. Appuntamento ogni martedì e giovedì alle 18:35. Segnala anche tu gli sprechi: manda una mail

In momenti di grave crisi economica come quello che stiamo vivendo diventa ancor più importante spendere bene le poche risorse che abbiamo. Aldilà del colore dei governi, gli sprechi e i privilegi ingiustificati fanno parte del malcostume del nostro Stato. Negli anni si è tentato qualche volta di combatterli ma mai si è riusciti ad estirparli. Di Tasca Tua”, la nuova rubrica di SKY TG24 in onda il martedì e il giovedì all'interno di SKY TG24 Economia (ore 18:35), vuole raccontare ai cittadini come vengono realmente spesi i soldi dei contribuenti, facendo luce sugli sperperi.

Uno dei settori dove spesso si evidenzia maggiormente una cattiva gestione delle risorse è la sanità. Doppie fatture, esenzioni di ticket non controllate, acquisto di macchinari mai utilizzati, rimborsi a cliniche private che non vengono verificati. Anche nei Palazzi non mancano esempi di sprechi. Il bilancio 2009 delle spese della Camera dei deputati prevede, infatti, un aumento di oltre un milione di euro rispetto all’ultimo anno. La ristorazione dei parlamentari costerà il 2 per cento in più (5 milioni e 310 mila euro), mentre per i viaggi degli onorevoli si spenderanno 11 milioni e mezzo (il 3,5 per cento in più rispetto al 2008).
Ma lo spreco può anche nascondersi dietro l’angolo. Le slot machine, presenti in moltissimi bar, spesso non sono collegate alla rete dei Monopoli di Stato, e quindi sono abusive. Tra multe e imposte non pagate l’evasione calcolata da una recente indagine è pari a 70 miliardi di euro.  

“Di Tasca Tua” vuole anche far luce sui motivi che si nascondono dietro gli aumenti delle tasse. In pochi sapranno, ad esempio, che tutti i passeggeri che prendono un volo da un aeroporto italiano contribuiscono a pagare la cassa integrazione del personale in esubero di Alitalia (ex lavoratori che per 8 anni percepiranno l’80% dello stipendio). Come? Grazie all’aumento di 3 euro delle tasse d'imbarco.

Segnala anche tu gli sprechi, manda una mail a: ditascatua@skytv.it

Oppure invia un sms al numero 340 1997367

Leggi tutto